Work In Progress

DiStefanoStaccone

Work In Progress

Un nuovo Work In Progress, lavoro che a brevissimo vedrà la luce. In questa fase non mi è permesso anticipare di cosa si tratta, anche se non vedo l’ora. Tuttavia non posso fare a meno di pubblicare le foto di questi supporti in alluminio 5083, ognuno dei quali con una diversa funzione. Lavori semplici che danno sempre soddisfazione 🙂

 

Work In Progress - Supporto in AL5083 con Uniball.

Supporto in AL5083 con Uniball.

 

Work In Progress - Supporto in AL5083 per motoriduttore elettrico.

Supporto in AL5083 per motoriduttore elettrico.

Share Button

Info sull'autore

StefanoStaccone administrator

2 comments so far

SimonePubblicato il1:35 pm - Ago 14, 2014

Ciao Stefano,
come vedo da l’ultima volta che ci siamo sentiti ne hai fatta di strada….
l’idea di partire con un qualcosa di proprio affascina anche me ed è sempre motivo di divertimento e soddisfazione..
stavo pensando di fare qualcosa di simile ma sulla programmazione plc, per animare chissà che progetto, forse anche qualcosa da me ideato…. in questi mesi sono andato avanti con la progettazione in solid work e C++ (visto che sono stati mesi di transizione dal vecchio lavoro di calibratore in Landi al nuovo che inizierò a settembre in AGC Automotive).

Complimenti ancora per i lavoro svolti e soprattutto per le ricerche fatte (ho riscontrato interesse per l’analisi Engine Knock), ricordo che in azienda lavorando al banco e molto spesso senza sensore in camera, stavo cercando di trovare una correlazione tra gli exhaust gas e la max pressione in camera in modo da implementare al banco un indice che almeno mi indicasse una fascia di rischio knock, ma come immagini questo era un lavoro exstra da fare praticamente il fine sett! e quindi non sono riuscito a raggiungere un risultato (peccato!).

ci sentimo Simone Coletta

StefanoStacconePubblicato il4:39 pm - Ago 14, 2014

Ciao caro,
in effetti si, sono successe molte cose, come a te immagino, visto che stai cambiando lavoro.
Per prima cosa, non posso che complimentarmi con te proprio per il nuovo lavoro!
Grazie per le tue parole. Il mio è uno sforzo quotidiano per emergere con le mie idee, con le mie forze, in un periodo economicamente infelice per il nostro paese. Certamente mi sono rimesso in gioco, ma nonostante gli sforzi posso dirti che vale la pena.

Peccato per non essere riuscito a trovare una correlazione per evidenziare un indice di knock. A Cassino stiamo lavorando proprio per questo, cioè per individuare un indice che ci dia evidenza di incipiente detonazione, con obiettivo creare una centralina elettronica flessibile in grado di autoadattarsi a diversi combustibili in funzione di questo indice e del diverso rapporto aria/combustibile ideale. Lavoro arduo, vista la scarsità di fondi…

La strada da te percorsa a mio avviso è giusta, accrescere le tue conoscenze in settori paralleli non può fare che bene anche se ora andrai a fare qualcosa di diverso e chissà, mi auguro che potrai applicarlo anche in ambiti esterni al tuo lavoro! Non sono in molti quelli che scelgono di guardarsi intorno e in questo periodo, credo non ci si possa adagiare. Un grande in bocca al lupo!!!

Un caro saluto,
Stefano.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons